Archivio mensile:novembre 2011

COME è ANDATA A FINIRE

 

Abbiamo cominciato venerdì pomeriggio, con un nodo allo stomaco strettissimo; nella testa un ritornello martellante: facciamo un flop, non verrà nessuno.

Alle quattro e un quarto l’aula 4 era ancora mezza vuota. Facciamo un profondo respiro e iniziamo.

Cominciamo con un tema difficile: “Economia che scienza sei?”, però, nel corso della prima mezz’ora di conferenza, l’aula a poco a poco si riempie. Il nodo si allenta e sulle nostre facce appare il sorriso: la macchina è partita.

Le altre due conferenze della giornata contano 70 e 90 persone circa tra il pubblico.

Il format funziona, i relatori non si spaventano del timer e rispettano i cinque minuti senza lamentarsi. Il pubblico ascolta attento e alla fine le domande non mancano mai.

Non è la calca, ma possiamo dire che la prima giornata è andata bene.

Il sabato mattina è forse il momento più difficile, ma la partecipazione tiene e va in crescendo nel pomeriggio; l’apice si raggiunge con la conferenza sul risparmio e poi con quella conclusiva sul default con la quale riusciamo quasi a riempire l’aula magna.

Nel complesso stimiamo che siano passate circa 500 persone, nel corso dei due giorni, considerando che qualcuno ha seguito tutti gli incontri e alcuni solo uno.

Abbiamo ricevuto molti riscontri positivi dal pubblico e dai relatori e questo ci fa molto felici.

Tuttavia la cosa che più ci ha dato soddisfazione in tutto questo è stato il fatto di essere riusciti a coinvolgere la Facoltà. Il Preside si è fidato, ci ha lasciato l’intero stabile per un pomeriggio.

Il personale tecnico e amministrativo ci ha seguito in tutto il percorso organizzativo e ha fatto gli straordinari perché tutto funzionasse bene.

E i professori.

Uno degli obiettivi con cui abbiamo iniziato questa avventura era smuovere qualcosa nei nostri professori, coinvolgerli. Molti si sono lasciati trascinare e ci hanno molto aiutato. Oltre a partecipare alle conferenze in tanti ci hanno dato un ampio supporto nel lavoro di backstage per quanto riguarda la scelta e i contatti dei relatori e la ricerca dei finanziamenti e sempre un grande incoraggiamento ad andare avanti.

In questo momento la Facoltà di Economia all’esterno appare un luogo chiuso in sè stesso, dove si parla di economia ad un livello non accessibile a tutti. Mentre all’interno gli studenti vivono come sotto una campana di vetro, poco stimolati a collegare la teoria che studiano sui libri a quel che accade nel mondo reale.

Con “Tesoro Parliamone…” abbiamo cercato di dimostrare che può essere diverso.

La Facoltà può essere un luogo aperto, stimolante e al servizio di tutti.


 

 

 

 

 

 

Annunci

“Ma quanta flessibilità vogliono le imprese?” su Digi.To

20/11/2011
Assemblea Lavoro
“MEGLIO LICENZIABILI MA A TEMPO INDETERMINATO”
Il mercato ha bisogno di flessibilità ma a quale costo per i giovani? Alla facoltà di Economia se n’è discusso con due esperti

TESORO SU DIGI.TO

15/11/2011
Assemblea Cultura
“TESORO, PARLIAMONE: SIAMO IN CRISI”
Nel weekend alla Facoltà di Economia incontri e dibattiti per spiegare la crisi: cause, effetti reali e prospettive per il futuro

Articolo su TorinoSette!

Su Torino Sette oggi in edicola, esce un articolo dedicato a “Tesoro parliamone… siamo in crisi”.

Tesoro siamo in Crisi, ma cerchiamo di capire di Elisabetta Fea.

Articolo su LaRepubblica!

Su La Repubblica oggi in edicola, esce un articolo dedicato a “Tesoro parliamone… siamo in crisi”.

Tesoro Siamo in Crisi, parliamone… Ma è una lezione di Economia

Tesoro siamo in crisi, parliamone Ma è una lezione di economia

18 novembre 2011 —   pagina 2   sezione: TORINO

«TESORO siamo in crisi, parliamone»: parte oggi alle 16 e prosegue sabato fino alle 20.30, presso la facoltà di Economia, l’ iniziativa che fa fare gli straordinari agli economisti torinesi per spiegare la crisi ai cittadini. Organizzata dagli studenti dell’ assemblea di Economia hanno chiesto un’ apertura straordinaria della facoltà per spiegare a tutti cos’ è concretamente la crisi economica e come possiamo affrontarla. «Cosa succede ai miei soldi se «L’ Italia va in default? Cosa sono gli Eurobond? E le agenzie di rating? Aumentando l’ età pensionabile, sarà più difficile per i giovani trovare lavoro?» Un weekend ricco di dibattiti per capire dalla voce degli esperti come la crisi economica è nata, come si evolverà e perché è entrata a far parte della nostra vita quotidiana. Dai servizi pubblici al risparmio, dalle operazioni di borsa all’ aumento dell’ Iva, dalla flessibilità richiesta dal mercato del lavoro alle grandi questioni di economia internazionale. (Il programma è sul sito tesoroparliamone. wordpress.com /programma/) © RIPRODUZIONE RISERVATA – (o.giu.)

 

Tesoro, parliamone Weekend sulla crisi

15 novembre 2011 —   pagina 14   sezione: TORINO

«Tesoro, parliamone…siamo in crisi»: è questo il titolo di un «Weekend di eventi su impresa, mercato e lavoro» organizzato dall’ Assemblea degli studenti della Facoltà di economia di Torino e il Collegio Carlo Alberto. S’ inizia venerdì pomeriggio, nell’ aula Jona, con «Economia, che scienza sei?» e nell’ aula 3 con «Eguaglianza o libertà?». Poi alle 18,30, sempre nell’ aula Jona, «Ma quanto possiamo crescere ancora?». Sabato si annuncia un giorno pieno, due dibattiti al mattino, quattro nel pomeriggio e l’ ultimo che comincia alle 18.30 e finirà alle 20. Protagonisti di questo incontro Alfonso Iozzo e Guido Viale. Alle 17 interverrà il presidente dell’ Amma, Vincenzo Ilotte per discutere con Pietro Garibaldi di «Ma quanta flessibilit vogliono le imprese?». Il programma completo sul blog tesoroparliamone.wordpress.com

Articolo su LaStampa!

Su La Stampa oggi in edicola, esce un breve articolo dedicato a “Tesoro parliamone… siamo in crisi”.

Porte Aperte per spiegare la Grande Crisi.

Porte aperte per spiegare la grande crisi
Universita’ a porte aperte per spiegare la crisi economica e i suoi effetti per i risparmiatori. Fine settimana d’apertura straordinaria in corso Unione Sovietica 218/bis, sede della facolta’ di Economia: oggi pomeriggio dalle 16 e domani, dieci incontri con imprenditori, economisti e docenti universitari fanno il punto sulla situazione finanziaria internazionale. Obiettivo: rispondere alle domande sul futuro dell’Italia e sul rischio default del paese. La rassegna, organizzata da Assemblea di Economia e Collegio Carlo Alberto s’intitola «Tesoro parliamone. Siamo in crisi» – tesoroparliamone. wordpress.com. \

Articolo sul Sole24Ore!

Sull’inserto Nord Ovest del Sole24Ore oggi in edicola, esce un articolo dedicato a “Tesoro parliamone… siamo in crisi”.

Università Aperta per Crisi di Adriano Moraglio racconta come è nato e cresciuto il progetto.

 

 

 

Intervista Radio Flash

Giovedì 17 Novembre alle 11:45 su Radio Flash Town intervista a Marta e Matteo per “Tesoro, parliamone…: siamo in crisi”! Sintonizzatevi numerosi!

Invito alla Cittadinanza!

 

“TESORO, PARLIAMONE…: SIAMO IN CRISI”

 

LA FACOLTA’ DI ECONOMIA APRE LE PORTE AI CITTADINI PER SPIEGARE

LA CRISI ECONOMICA

 

 

 

 

 

 

Cosa succede ai miei soldi se “l’Italia va in default”? Cosa sono gli Eurobond? E le agenzie di rating? Aumentando l’età pensionabile, sarà più difficile per i giovani trovare lavoro?….

 

Gli studenti della Facoltà di Economia, in collaborazione con l’Associazione per la Facoltà di Economia e il Collegio Carlo Alberto, organizzano un’apertura straordinaria della Facoltà il 18 e 19 Novembre 2011 in Corso Unione Sovietica 218/bis per spiegare a tutti cos’è concretamente la crisi economica e come possiamo affrontarla.

 

Un weekend ricco di dibattiti, interviste e domande per capire come la crisi economica è nata, come si evolverà e perché è entrata a far parte della nostra vita quotidiana.

Dai servizi pubblici al risparmio, dalle operazioni di borsa all’aumento dell’Iva, dalla flessibilità richiesta dal mercato del lavoro alle grandi questioni di economia internazionale. Come dobbiamo comportarci? Quando finirà la crisi? Ne sappiamo abbastanza?

 

Il ciclo di conferenze aperto a tutti, prevede due giornate di dibattito: si comincia venerdì 18 nel pomeriggio e si continua sabato 19 dalle 10 del mattino fino a sera. In totale si svolgeranno 10 incontri, nel corso dei quali imprenditori, economisti e docenti della Facoltà si confronteranno sulle domande poste dagli studenti dell’Assemblea di Economia sui temi del lavoro, delle tasse, della crescita e del mercato finanziario internazionale.

 

Domande dirette, risposte chiare.

 

Per ulteriori informazioni,

 

tesoroparliamone@gmail.com

Facebook: tesoroparliamone

twitter: tesoroparliamone

tesoroparliamone.wordpress.com

Cell: 327 57 65 730

3406284540

 

Assemblea di Economia

Corso Unione Sovietica 218/bis

1° piano

10134 Torino (TO)